Rizoartrosi

rizoartrosi2

Il trattamento delle rizoartrosi prevede il mantenimento a riposo dell'articolazione attraverso specifici tutori, l'impiego di farmaci antinfiammatori e la somministrazione topica di corticosteroidi.
Fortunatamente è rara l'indicazione all'intervento chirurgico.
La diagnosi è clinica, un esame radiografico ed eventualmente una TAC consentono di valutare la gravità del quadro artrosico e indirizzano verso il tipo più idoneo di terapia.

Ortesi Rhizogib®

rizoartrosi3E' il tutore che Gibaud ha studiato per il trattamento delle rizoartosi. Consente di stabilizzare l’articolazione trapezio-metacarpale in posizione funzionale del pollice, mantenendo la mobilità delle altre dita.
La fodera, in pile, e il tessuto tridimensionale che lo compongono sono traspiranti.


Il tessuto presenta l' 81% di poliammide e il 19% di elastan. La stecca interna è al 100% acciaio. Sono disponibili due taglie a seconda della circoferenza del polso.

Per utilizzare: Infilare la mano nell’ortesi Rhizgib in modo tale che la stecca sia in asse con il pollice e che l’ultima falange sia libera. Serrare la chiusura a strappo sul polso in modo da ottenere un sostegno fermo ma confortevole. Tirare la linguetta con la chiusura a strappo avvolgendola attorno al pollice in modo da passare tra il pollice e l’indice dal lato dorsale a quello palmare. Fissare quindi la linguetta con la chiusura a strappo.

Per una maggiore durata del prodotto, è consigliabile rispettare le seguenti istruzioni di lavaggio:

  1. lavare a mano in acqua a 30° C con sapone o detersivo neutri
  2. sciacquare accuratamente
  3. non strizzare
  4. lasciare asciugare orizzontalmente
  5. non stirare


Scopri anche i tutori per il ginocchio e la sua articolazione
logo dr gibaud

Farmcia Pescetto
Via Balbi, 185r - 16126 GenovaP.IVA 02143520993
Tel. 010 261609

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

© 2019 FARMACIA PESCETTO

Credits MC2 WEB AGENCY GENOVA

Seguici sui social